Limone Costa d’Amalfi IGP – Consorzio di Tutela Limone Costa d’Amalfi I.G.P.

LIMONE COSTA D’AMALFI IGP – CONSORZIO LIMONE COSTA D’AMALFI I.G.P.


Photo: © Jacopo Ventura

AUTRICE: Valeria Laudi

COSA:
Limone Costa d’Amalfi IGP

CHI:
Consorzio di Tutela Limone Costa d’Amalfi I.G.P. (sito web)

QUANDO:
quasi tutto l’anno, visto che la raccolta può essere effettuata nel periodo che va dal 1° febbraio al 31 ottobre

DOVE:
Carrefour italia (sito web) di Milano Citylife Shopping District (sito web)

PERCHÉ:
il limone “sfusato” della Costa d’Amalfi è uno degli agrumi più rinomati di tutta Italia e vanta una storia millenaria. I marinai dei velieri di mezzo stivale ne hanno mangiate tonnellate per evitare lo scorbuto, ma ancora oggi vengono consumati per l’elevato contenuto di vitamina C. Sono limoni molto grossi, con peso non inferiore ai 100 grammi, dalla buccia color giallo citrino, spessa e rugosa. La polpa, di colore giallo paglierino, contiene pochissimi semi e molto succo, non particolarmente acido e dal sapore piuttosto delicato, ideale dunque per essere spremuta.

COME:
insieme ai lime, i loro cugini più esotici, i limoni non mancano mai nel mio frigo, visto che, in base alla stagione, ne consumo praticamente ogni giorno per condire insalate di finocchi, carote, carciofi o puntarelle, ma anche per cucinare le scaloppine al limone e come ingrediente di base nelle marinature per il pesce. Di questi limoni di Amalfi ne utilizzo anche la buccia non trattata, grattugiando le zeste per condire la pasta, insieme a zenzero fresco anch’esso gratuggiato, olio EVO e succo di lime, per un primo piatto insolito, fresco, profumato e aromatico.
Dimenticavo, i limoni di Amalfi sono perfetti anche per fare il Limoncello. A tal proposito sono riuscita a estorcere a Francesco Glaviano, il mio amico avvocato con la passione per l’enogastronomia, la ricetta segretissima del suo fantastico Limoncino.
Ve la racconto in confidenza, in coda a questo post. Mi raccomando, poi fatemi sapere!

QUANTO COSTA:
€ 2,99 al chilo
(prezzo di acquisto Carrefour in data 27/07/2021)


Valutazione complessiva

Ottimo 9/10


Ricetta Limoncino
Ingredienti
1 kg di limoni di Amalfi non trattati
1 litro di alcool 95°
1 litro di acqua minerale naturale
500 g di zucchero

Procedimento
Dopo aver lavato e asciugato bene i limoni, sbucciateli, prestando attenzione a non asportare la parte bianca amara.
Mettete le scorze in infusione nell’alcool per 5 giorni.
Preparate lo sciroppo, facendo bollire nell’acqua lo zucchero, fino a quando non si sarà completamente sciolto.
Mescolate lo sciroppo caldo con l’infuso delle scorze e lasciate riposare per 12 ore.
Filtrate il tutto con un colino, versate il limoncino in bottiglie di vetro e mettetele nel freezer.
Invitate gli amici per una serata conviviale.
Prosit!