Pesca Sbergia – Eataly

PESCA SBERGIA – EATALY


Photo: © Jacopo Ventura

AUTRICE: Valeria Laudi

COSA:
Pesca Sbergia o Smergia

CHI:
Eataly

QUANDO:
luglio e agosto

DOVE:
Eataly Milano Smeraldo (sito web)

PERCHÉ:
la Pesca Sbergia è una varietà endemica di Pesca Noce o Nettarina, coltivata solo in una piccola parte della Sicilia, e più precisamente nella valle del Niceto, in Provincia di Messina. Si tratta di un frutto di origini antichissime, poiché probabilmente fu introdotto per la prima volta intorno all’anno 1000 dalle popolazioni arabe che si stanziarono nella zona; infatti il lemma Sbergia deriverebbe proprio dall’arabo al-berchiga. Richiedendo molte cure nella coltivazione e deteriorandosi rapidamente, la produzione e la diffusione sono limitate a un mercato locale, anche per via delle modeste dimensioni delle superfici coltivate. La Sbergia è una pesca piccola, dalla pelle liscia e sottile, di color bianco-verde con qualche striatura che tende al rosso e all’arancione, e dalla polpa bianca. A prima vista assomiglia vagamente a una piccola mela.

COME:
oltre alla gentilezza dei ragazzi e alla eccellente qualità della merce, quello che mi piace di più del reparto Frutta e verdura di Eeataly Milano è la possibilità di acquistare, in base a stagione, prodotti autoctoni PAT, IGP, ortaggi particolari e frutti antichi, come questa deliziosa Pesca Sbergia, rarissima da trovare, a meno di non prendere l’aereo a Linate e fare un salto a Messina. Dolce, gustosa e profumata, l’ho apprezzata come fuori pasto rinfrescante durante queste giornate di grande calura agostana.

QUANTO COSTA:
€ 7,90 al kg da Eataly
(prezzo di acquisto in data 10/08/2021)


Valutazione complessiva

Ottimo 8/10