Susina Rossa di Vignola PAT – Consorzio agrario dell’Emilia

SUSINA ROSSA DI VIGNOLA PAT – CONSORZIO AGRARIO DELL’EMILIA


Photo: © Jacopo Ventura

AUTRICE: Valeria Laudi

COSA:
Susina Rossa di Vignola

CHI:
Consorzio agrario dell’Emilia (sito web)

QUANDO:
da giugno a settembre

DOVE:
online sull’App di Cortilia o sul loro sito Cortilia.it

PERCHÉ:
profumata e dolce, la Susina di Vignola è uno del Prodotti Agroalimentari Tradizionali dell’Emilia Romagna, riconosciuta e tutelata dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. Dalla fine del 1800 viene coltivata a Vignola, ma anche in diversi altri Comuni delle provincie di Modena, Bologna e Ferrara. Gialla, rossa o nera, la Susina di Vignola non subisce nessun trattamento, tanto che arriva nelle nostre tavole con la caratteristica pruina, il velo ceroso e biancastro presente sulla buccia.

COME:
essendo frutti ricchi di Vitamina A, fibre e sali minerali, le susine di Vignola andrebbero mangiate fresche, ma per goderne anche in inverno, si possono preparare gustosissime marmellate, oppure in alternativa, per i più golosi, anche un ghiottissimo crumble, proprio come ho fatto io.

QUANTO COSTA:
€ 1,99 il sacchetto da 500 g
(prezzo di acquisto in data 28/08/2021)


Valutazione complessiva

Ottimo 8/10